Sifilide - foto

"Tradotto da Google Translator
Vi prego di scusare gli errori di lingua"

Sifilide - è una malattia infettiva che si trasmette nel 90% dei casi per sesso è causata da un batterio Treponema pallidum.
Spirocheta Treponema è un pallido, i batteri a forma elicoidale.

Sifilide - Segni cause e sintomi

Sifilide primaria

sifilide primaria di solito è acquisito attraverso il contatto diretto sessuale con una persona che è stato infettato con la sifilide o Radul. Circa 10-90 giorni dopo l'esposizione iniziale (in media 21 giorni) è una lesione cutanea al sito di contatto, che di solito sono i genitali. Ma può essere ovunque sul corpo. Questa lesione, chiamata chancroid, È un ulcera indolore cutanee localizzate nel punto di esposizione, spesso sulla vagina, del pene o del retto. In rari casi, possono essere presenti lesioni multiple, anche se è tipico che solo una lesione è visibile. Questa lesione può persistere per 4-6 settimane e di solito guarisce spontaneamente.

Sifilide secondaria

Sifilide secondaria di solito si verifica 6-8 settimane dopo l'infezione primaria (questo periodo inizia, se non un trattamento appropriato di antibiotici nel primo periodo). Ci sono molte diverse manifestazioni della malattia secondaria. prima eruzione sembra essere un rozeola - pois rosa spesso invisibili, una seconda eruzione di sifilide secondaria è costituita da piccole elevazione bruno-rossastro sono spesso associati a prurito sul tronco e sulle estremità. Eruzione cutanea possono comportare palmo-plantare. Nelle zone umide del corpo (in genere la vulva o nello scroto), rash è piatto, largo, bianco, noto come condilomi latum. Rash può apparire anche sui genitali o la bocca. Tutte queste lesioni sono infettive e trasporta gli organismi attivi Treponema. Un paziente è più contagioso quando lui o lei ha la sifilide secondaria. Altri sintomi comuni in questa fase includono febbre, mal di gola, malessere, perdita di peso, mal di testa. Rare manifestazioni includono una meningite acuta che si verifica in circa il 2% dei pazienti, l'epatite, malattie renali, gastrite ipertrofica, colite ulcerosa, la massa rettosigmoideo, artrite, periostite, neurite ottica.
Secondaria II fase segue un periodo durante il quale il soggetto è infetto non mostrano alcun segno di infezione.

Sifilide latente

Sifilide latente è definito come una prova sierologica di infezione che, senza segni o sintomi di malattia. sifilide latente precoce è definita come la sifilide che per due anni o meno dalla data di infezione iniziale, senza segni o sintomi di malattia. sifilide latente tardiva è l'infezione da più di due anni, ma senza evidenza clinica di malattia. La distinzione è importante sia per la terapia e il rischio di trasmissione.

Sifilide - Trattamento

Il trattamento della sifilide si basa sulla somministrazione di penicillina, o in caso di allergia alla penicillina con tetraciclina. Se la malattia viene trattata precocemente, una singola dose, penicillina massiccia è sufficiente per la guarigione. In caso contrario, potrebbe essere necessario seguire il trattamento per diverse settimane. Il trattamento deve iniziare il più presto possibile per evitare la contaminazione di altre persone.